Delibera n. 21 del 30/01/2013

 

L’ANNO DUEMILATREDICI, ADDÍ 30 DEL MESE DI  GENNAIO, ALLE ORE 18,30 NEI LOCALI SOCIALI, IN  II^  CONVOCAZIONE,  SI E’ RIUNITO IL CONSIGLIO DIRETTIVO  PER DISCUTERE E DELIBERARE IL SEGUENTE

 

O. D. G

1. SURROGA CONSIGLIERE;
2. NOMINA SINDACO MUTUO SOCCORSO;
3. ACCETTAZIONE SOCI;
4. RIAMMISSIONE SOCI RADIATI;
5. RENDICONTO IV° TRIMESTRE 2012;
6. CO.RE.SI.
7. VARIE ED EVENTUALI.

 

SONO PRESENTI I SEGUENTI CONSIGLIERI: 

 

• TORCIVIA SANTINO
• PATTI GIOVANNI   
• BOSCIA SEBASTIANO
• CIAVIRELLA GIUSEPPE
• CIANCIOLO GIUSEPPE
• MUGAVERO ROCCO
• ARCIDIACONO SEBASTIANO
• TURDO LUIGI


RISULTANO  ASSENTI  GIUSTIFICATI I CONSIGLIERI AMATO SOTTOSANTI CALOGERO ( E PISCITELLO RAIMONDO.
ALLE ORE 18,55 CONSTATATO IL NUMERO LEGALE , IL PRESIDENTE DICHIARA APERTA LA SEDUTA.
IN ASSENZA DEL SEGRETARIO, SVOLGE  TALE COMPITO IL CONSIGLIERE CIANCIOLO.

 


1° PUNTO O.D.G. 
IL PRESIDENTE COMUNICA CHE, COME PREVISTO DALL’ART. 45 DELLO STATUTO SOCIALE, A CAUSA DELLE 3 ASSENZE INGIUSTIFICATE, E’ DECADUTO DALLA CARICA DI CONSIGLIERE IL SOCIO AMOROSO ALESSANDRO. SUBENTRA IL PRIMO DEI NON ELETTI DELLA LISTA DEMOCRAZIA OPERAIA, IL SOCIO GIANGARDELLA CALOGERO, CHE IMMEDIATAMENTE INIZIA LA PROPRIA FUNZIONE DI CONSIGLIERE.


2°PUNTO O.D.G
VIENE NOMINATO, CON 9 VOTI SU 10, SINDACO DI MUTUO SOCCORSO IL CONSIGLIERE GIANGARDELLA CALOGERO.


3° PUNTO ALL’O.D.G.
VENGONO ACCETTATI ALL’UNANIMITA’, IN QUALITA’ DI SOCI EFFETTIVI, IL SIGG. BARBERI FRANDANISA CARMELO E MAIORANA GIUSEPPE.


4° PUNTO O.D.G.
SU SEGNALAZIONE DELL’ECONOMO BOSCIA, VENGONO RIAMMESSI POICHE’ IN REGOLA CON I PAGAMENTI, I SEGUENTI SOCI:
CATANZARO FAUSTO, CATANZARO SEBASTIANO, BODANZA ANTONINO, CESARINO FILIPPO, SARLO MAURO, SARLO TOMMASO FABIO, COSTANTINO SALVATORE, LEONARDO CARMELO E LEONARDO GIANNI DI CARMELO.


5° PUNTO O.D.G. – IL PRESIDENTE INVITA IL CASSIERE CIANCIOLO AD ILLUSTRARE IL RENDICONTO RELATIVO AL IV TRIMESTRE 2012, CHE MESSO AI VOTI, VIENE APPROVATO ALL’UNANIMITA’ DAI CONSIGLIERI PRESENTI (COPIA DEL RENDICONTO VIENE ALLEGATO ALLA PRESENTE DELIBERA).


6° PUNTO O.D.G. – IL PRESIDENTE COMUNICA, CHE SU RICHIESTA DI DIVERSI CONSIGLIERI, IN RIFERIMENTO ALL’APPROVAZIONE DELLA LEGGE REGIONALE N. 46 DEL 10/08/2012, DOVE LA REGIONE SICILIA RICONOSCE LA FUNZIONE SOCIALE, PARTICOLARE E RILEVANTE DELLE SOCIETA’ DI MUTUO SOCCORSO, SOSTENENDONE LE FINALITA’ PERSEGUITE, HA DECISO DI INSERIRE ALL’O.D.G. IL PUNTO IN QUESTIONE PER VALUTARE SE SUSSISTONO LE CONDIZIONI PER UNA NUOVA ISCRIZIONE AL CO.RE.SI.
CHIEDE ED OTTINENE LA PAROLA IL CONSIGLIERE MUGAVERO, IL QUALE RIBADISCE CHE “NON CI SONO MOTIVI DI DINIEGO AFFINCHE’ IL NOSTRO SODALIZIO NON POSSA NUOVAMENTE ADERIRE AL CO.RE.SI. SOMS SMS, IN QUANTO COME LO STESSO PRESIDENTE HA MESSO IN EVIDENZA, LE SOMS SICILIANE HANNO OTTENUTO UNA LEGGE REGIONALE E QUESTO RISULTATO E’ STATO RAGGIUNTO GRAZIE AL RUOLO CHE HA SVOLTO IL CO.RE.SI. SOMS SMS. SE POI SI VUOL SOTTOLINEARE CHE A PRESIEDERE TALE COORDINAMENTO E’ UN COMPONENTE DI QUESTO SODALIZIO INDIPENDENTEMENTE DAL RUOLO CHE OCCUPAVA E CHE A TUTT’OGGI RIVESTE IN SENO AL NOSTRO SODALIZIO, NON PUO’ CHE FARCI ONORE”.
AGGIUNGE ANCORA IL CONSIGLIERE MUGAVERO CHE “OLTRE AI BENEFICI CHE SE NE POSSONO TRARRE DALL’ADESIONE, IL COORDINAMENTO PUO’ AIUTARCI A CAPIRE MEGLIO LA RECENTE MODIFICA DELLA LEGGE 05/04/1886 N. 3818 ED IL RELATIVO ADEMPIMENTO CHE SIAMO TENUTI AD OTTEMPERARE SE VOGLIAMO CONSERVARE I 150 ANNI DI STORIA DEL NOSTRO SODALIZIO”.
DOPO AMPIA DISCUSSIONE, IL PRESIDENTE PROPONE DI METTERE AI VOTI LA NUOVA ISCRIZIONE AL CO.RE.SI. SOMS SMS., CHE VIENE APPROVATA A MAGGIORANZA.


ALLE ORE 20,00 NON ESSENDOCI ALTRO DA DISCUTERE, IL PRESIDENTE DICHIARA SCIOLTA LA SEDUTA.

S.STEFANO DI CAMASTRA, 02/02/2013

 

    IL SEGRETARIO
 CIANCIOLO GIUSEPPE                                L PRESIDENTE
                                                            SANTINO TORCIVIA