DELIBERA  N. 25 DEL 26/03/2013

 

L’ANNO DUEMILATREDICI, ADDÍ 26 DEL MESE DI  MARZO, ALLE ORE 18,30 NEI LOCALI SOCIALI, IN  II^  CONVOCAZIONE,  SI E’ RIUNITO IL CONSIGLIO DIRETTIVO  PER DISCUTERE E DELIBERARE IL SEGUENTE
                                    


                                                                                   O. D. G

 

1. NOMINA PROVVISORIA ESATTORE;
2. MODALITA’ BANDO PER INCARICO ESATTORE;
3. RICHIESTA CONTRIBUTO MUTUO SOCCORSO;
4. EVENTUALE CONTRIBUTO SPESE TRASFERTA TORNEO;
5. VARIE ED EVENTUALI.

 

 

SONO PRESENTI I SEGUENTI CONSIGLIERI: 

 

• TORCIVIA SANTINO
• GIANGARDELLA CALOGERO   
• CIANCIOLO GIUSEPPE
• PISCITELLO RAIMONDO
• ARCIDIACONO SEBASTIANO
• CIAVIRELLA GIUSEPPE
• MUGAVERO ROCCO

 

RISULTANO ASSENTI I CONSIGLIERI PATTI GIOVANNI (GIUSTIFICATO), BOSCIA SEBASTIANO (GIUSTIFICATO), TURDO LUIGI (GIUSTIFICATO) E AMATO SOTTOSANTI CALOGERO.

 

ALLE ORE 18,40 CONSTATATO IL NUMERO LEGALE , IL PRESIDENTE DICHIARA APERTA LA SEDUTA.

 

1° PUNTO 


IL CONSIGLIO DIRETTIVO, ALL’UNANIMITA’ INCARICA IL CONSIGLIERE GIANGARDELLA CALOGERO A SVOLGERE PROVVISORIAMENTE LA FUNZIONE DI ESATTORE IN ATTESA DELLA FORMULAZIONE DEL RELATIVO BANDO.  LO STESSO SARA’ RETRIBUITO CON L’IDENTICO IMPORTO CHE HA PERCEPITO  NEI PRIMI 2 MESI DELL’ANNO 2013, IL PRECEDENTE ESATTORE.
IL CONSIGLIERE GIANGARDELLA ACCETTA L’INCARICO, TENENDO A PRECISARE DI ESSERSI ALLONTANATO VOLUTAMENTE DURANTE LA VOTAZIONE RELATIVA ALL’AUMENTO DEL BIGLIETTO, IN OCCASIONE DELL’ASSEMBLEA DEI SOCI DEL 17/03/2013, POICHE’ PARTE INTERESSATA.
PROSEGUE DICHIARANDO CHE RITIENE OPPORTUNA L’ASSUNZIONE DI UN NUOVO ESATTORE SECONDO TUTTE LE NORME DI LEGGE, PERO’ SI DISSOCIA DALLA SCELTA DELL’ASSEMBLEA IN QUANTO, VISTO IL PERIODO DI CRISI, RITIENE OPPURTUNO CHE LE SOMME PREVISTE PER LA GIUSTA ASSUNZIONE DEL NUOVO ESATTORE, FOSSERO REPERITE APPORTANDO DEI TAGLI AD ALCUNE SPESE, SENZA GRAVARE SUI SOCI. TRA L’ALTRO IL CONSIGLIERE GIANGARDELLA RICORDA CHE AVEVA DATO LA SUA DISPONIBILITA’ A SVOLGERE LA FUNZIONE DI ESATTORE  FINO ALLA FINE DELL’ANNO 2013, PER LO STESSO IMPORTO PREVISTO NEL BILANCIO PREVENTIVO, APPROVATO DAL CONSIGLIO DIRETTIVO, PRIMA DELL’ASSEMBLEA. 

  

2° PUNTO 


IL PRESIDENTE PRIMA DI APPROFONDIRE LE MODALITA’ INERENTI ALLA FORMULAZIONE DEL BANDO PER LA NOMINA DEL NUOVO ESATTORE, PRECISA CHE BISOGNA STABILIRE QUALE FORMULA FISCALE BISOGNA ADOTTARE PER GESTIRNE L’ASSUNZIONE.
ALLE ORE 18,55 ENTRA IN SALA IL CONSIGLIERE AMATO SOTTOSANTI CALOGERO.
INTERVIENE IL CONSIGLIERE ARCIDIACONO CHE CONSIGLIA  DI CONSULTARE TUTTI QUEI  SOCI  CHE SVOLGONO CONSULENZE FISCALI SUL LAVORO, PER STABILIRE QUALE FORMULA PIU’ CONVENIENTE SCEGLIERE. NELLO STESSO TEMPO PROPONE AL CONSIGLIO DIRETTIVO DI RINVIARE IL PUNTO IN QUESTIONE NELLA PROSSIMA SEDUTA CONSILIARE.
LA PROPOSTA MESSA AI VOTI, VIENE APPROVATA ALL’UNANIMITA’.

 

3° PUNTO


SU SEGNALAZIONE DEL SINDACO DI MUTUO SOCCORSO GIANGARDELLA, VIENE ESAMINATA LA RICHIESTA DEL SOCIO F.S.
IL CONSIGLIO DIRETTIVO, ALL’UNANIMITA’,  DECIDE DI CONCEDERE AL SUINDICATO SOCIO,   UN CONTRIBUTO ECONOMICO (MEDIANTE L’ACQUISTO DI FARMACI)  PER
 UN PERIODO CHE VERRA’ STABILITO NELLA PROSSIMA RIUNIONE DI CONSIGLIO.

4° PUNTO 


IL CONSIGLIO DIRETTIVO, DECIDE DI CONCEDERE UN CONTRIBUTO SPESE PER SUPPORTARE LE TRASFERTE AFFRONTATE DAI GIOCATORI DI BILIARDO IN RIFERIMENTO ALLA II° EDIZIONE DEL TORNEO CO.RE.SI.
DOPO AMPIA DISCUSSIONE, A MAGGIORANZA, VIENE STABILITA LA CIFRA DI 400,00  (QUATTROCENTO/00) EURO, DA INSERIRE ALLA VOCE SPESA “ATTIVITA’ RICREATIVE”.

 

ALLE ORE 19,40 NON ESSENDOCI ALTRO DA DISCUTERE IL PRESIDENTE DICHIARA CHIUSA LA SEDUTA.

 


S. STEFANO DI CAMASTRA 10/04/2013

 

                 IL SEGRETARIO                                               IL PRESIDENTE
        (RAIMONDO PISCITELLO)                                  (SANTINO TORCIVIA)