L’ANNO DUEMILAQUINDICI, ADDÍ 12 DEL MESE DI DICEMBRE, ALLE ORE 18:00 NEI LOCALI SOCIALI, IN  II°  CONVOCAZIONE,  SI E’ RIUNITO IL CONSIGLIO DIRETTIVO  PER DISCUTERE E DELIBERARE IL SEGUENTE

 

                                                                       O. D. G.

                                                

  1. CONVALIDA E INSEDIAMENTO NUOVO CONSIGLIO DIRETTIVO BIENNIO 2016/2017;
  2. ELEZIONE CARICHE SOCIALI;
  3. VARIE ED EVENTUALI.

SONO PRESENTI I SEGUENTI CONSIGLIERI: 

   

  • MESSINA CALOGERO
  • MUGAVERO GIUSEPPE
  • NAPOLI MATTEO
  • CIANCIOLO GIUSEPPE
  • PISCITELLO RAIMONDO
  • FAMULARO SANTINO
  • SALAMONE FRANCESCO
  • BOSCIA SEBASTIANO
  • PEZZINO DOMENICO
  • TODARO GIOVANNI
  • TORCIVIA SANTINO

 

ALLE ORE 18:05 CONSTATATO IL NUMERO LEGALE , IL CONSIGLIERE PIU’ ANZIANO, PEZZINO, DICHIARA APERTA LA SEDUTA.

FUNGE DA SEGRETARIO IL CONSIGLIERE FAMULARO.

 

 

1° PUNTO – CONVALIDA ED INSEDIAMENTO NUOVO CONSIGLIO DIRETTIVO BIEN-

                     NIO 2016/2017.

IL CONSIGLIERE PEZZINO, DA’ LETTURA DEL VERBALE REDATTO DAL PRESIDENTE DEL SEGGIO ELETTORALE RELATIVO ALLE ELEZIONI DEL CONSIGLIO DIRETTIVO EFFETTUATE IN DATA 06/12/2015 (COPIA VIENE ALLEGATA ALLA PRESENTE DELIBERA), DA CUI RISULTA LA NOMINA ED I VOTI OTTENUTI DAGLI ELETTI.

 

2° PUNTO – NOMINA CARICHE SOCIALI.

SUCCESSIVAMENTE, IL CONSIGLIERE PEZZINO NOMINA DUE SCRUTATORI (I CONSIGLIERI SALAMONE E NAPOLI) E SI PASSA ALLA VOTAZIONE A SCRUTINIO SEGRETO, PER L’ASSEGNAZIONE DELLE CARICHE PREVISTE DALL’ART. 38 DELLO STATUTO SOCIALE.

 

PRESIDENTE

SU PROPOSTA DEL CONSIGLIERE MUGAVERO, I CONSIGLIERI CON VOTI 11 NOMINANO ALL’UNANIMITA’ IL CONSIGLIERE TORCIVIA SANTINO A PRESIDENTE DELLA SOCIETA’ OPERAIA MS S.STEFANO DI CAMASTRA PER LA DURATA DI ANNI 2.

A QUESTO PUNTO IL PRESIDENTE TORCIVIA ASSUME LA PRESIDENZA E PROSEGUE PER LA NOMINA DELLE ALTRE CARICHE SOCIALI.

 

VICE PRESIDENTE

VOTANTI N. 11

N. 11 VOTI TODARO GIOVANNI

VIENE NOMINATO ALL’UNANIMITA’ IL CONSIGLIERE TODARO.

 

SEGRETARIO

VOTANTI N. 11

N. 11 VOTI FAMULARO SANTINO

VIENE NOMINATO ALL’UNANIMITA’ IL CONSIGLIERE FAMULARO.

 

CASSIERE

VOTANTI N. 11

N. 11 VOTI CIANCIOLO GIUSEPPE

VIENE NOMINATO ALL’UNANIMITA’ IL CONSIGLIERE CIANCIOLO.

 

ECONOMO

VOTANTI N. 11

N. 11 VOTI PISCITELLO RAIMONDO

VIENE NOMINATO ALL’UNANIMITA’ IL CONSIGLIERE PISCITELLO.

 

 

SINDACO DI VIGILANZA

VOTANTI N. 11

N. 10 VOTI MUGAVERO GIUSEPPE

N.  1 VOTO CIANCIOLO GIUSEPPE

VIENE NOMINATO A MAGGIORANZA IL CONSIGLIERE MUGAVERO.

 

SINDACO DI MUTUO SOCCORSO

IL PRESIDENTE PROPONE IL CONSIGLIERE BOSCIA SEBASTIANO, CHE PER MOTIVI DI LAVORO RINUNCIA ALL’INCARICO, PROPONENDO AL SUO POSTO IL CONSIGLIERE SALAMONE FRANCESCO.

VOTANTI N. 11

N. 08 VOTI SALAMONE FRANCESCO

N. 03 VOTI BOSCIA SEBASTIANO

VIENE NOMINATO A MAGGIORANZA IL CONSIGLIERE SALAMONE.

 

AL TERMINE DELLE VOTAZIONI, IL PRESIDENTE AUGURA UN BUON LAVORO AL NUOVO DIRETTIVO.

 

NELLE VARIE IL PRESIDENTE ELOGIA IL CONSIGLIERE BOSCIA PER LO SVOLGIMENTO DEI FESTEGGIAMENTI IN ONORE DI SAN NICOLA, AUGURANDOSI CHE CIO’ POSSA PROSEGUIRE NEGLI ANNI A SEGUIRE.

INOLTRE SI STABILISCE CHE IL SORTEGGIO DEL TELEVISORE, VERRA’ EFFETTUATO DOMENICA 20 DICEMBRE 2015.

 

ALLE ORE 18:55 NON ESSENDOCI ALTRO DA DISCUTERE, LA SEDUTA VIENE SCIOLTA.

 

S. STEFANO DI CAMASTRA, 13/12/2015

 

                 IL SEGRETARIO                                                             IL PRESIDENTE

 

            (SANTINO FAMULARO)                                                 (SANTINO TORCIVIA)