L'ANNO DUEMILAQUINDICI, ADDÍ 20 DEL MESE DI DICEMBRE, ALLE ORE 17:00 NEI LOCALI SOCIALI, IN  II°  CONVOCAZIONE,  SI E’ RIUNITO IL CONSIGLIO DIRETTIVO  PER DISCUTERE E DELIBERARE IL SEGUENTE

 

                                                                       O. D. G.

                                                

1.      EVENTUALE RADIAZIONE SOCI MOROSI;

2.      RIAMMISSIONE SOCI RADIATI;

3.      DIMISSIONI SOCI;

4.      NOMINA COLLEGIO PROBIVIRI;

5.      NOMINA COLLEGIO REVISORI;

6.      ORGANIZZAZIONE FESTIVITA’ NATALIZIE;

7.      VARIE ED EVENTUALI.

SONO PRESENTI I SEGUENTI CONSIGLIERI:

 

  • TORCIVIA SANTINO
  • MUGAVERO GIUSEPPE
  • CIANCIOLO GIUSEPPE
  • PISCITELLO RAIMONDO
  • FAMULARO SANTINO
  • SALAMONE FRANCESCO
  • BOSCIA SEBASTIANO
  • PEZZINO DOMENICO
  • TODARO GIOVANNI
  • MESSINA CALOGERO

ALLE ORE 17:155 CONSTATATO IL NUMERO LEGALE , IL CO PRESIDENTE DICHIARA APERTA LA SEDUTA.

RISULTA ASSENTE INGIUSTIFICATO IL CONSIGLIERE NAPOLI MATTEO.

 

 

1° PUNTO – EVENTUALE RADIAZIONE SOCI MOROSI.

COME PREVISTO DALL’ART. 22 DELLO STATUTO SOCIALE, SU SEGNALAZIONE DELL’ECONOMO PISCITELLO, VIENE RADIATO IL SOCIO ********** OMISSIS

 

2° PUNTO – RIAMMISSIONE SOCI RADIATI.

SEMPRE SU SEGNALAZIONE DELL’ECONOMO, POICHE’ IN REGOLA CON I PAGAMENTI, VIENE RIAMMESSO IL SOCIO**********OMISSIS

 

3° PUNTO – DIMISSIONI SOCI.

IL PRESIDENTE COMUNICA AI CONSIGLIERI DI AVER RICEVUTO LE DIMISIONI DEI SOCI TEMPORANEI**********OMISSIS

 

4° PUNTO – NOMINA COLLEGIO PROBIVIRI.

CONSIDERATA LA MANCATA COSTITUZIONE DEL COLLEGIO IN QUANTO PRESENTATA LA SOLA DOMANDA DEL SOCIO PATTI GIOVANNI FU CARMELO, COME PREVISTO DALL’ART. 56 DELLO STATUTO SOCIALE IL PRESIDENTE NOMINA I SEGUENTI SOCI:

1)      PATTI GIOVANNI FU CARMELO;

2)      ROMANO SANTINO;

3)      MASCARI CALOGERO;

4)      TESTA GIUSEPPE;

5)      GERBINO ANTONINO.

 

5° PUNTO – NOMINA COLLEGIO REVISORI.

IN RIFERIMENTO ALL’ART. 55 DELLO STATUTO SOCIALE, IL CONSIGLIO DIRETTIVO NOMINA I SEGUENTI SOCI:

1)      FURFORO GIUSEPPE –  MEMBRO EFFETTIVO;

2)      VALERIO VINCENZO – MEMBRO EFFETTIVO;

3)      GAGLIANO CALOGERO – MEMBRO EFFETTIVO;

4)      TORCIVIA ANDREA FU ONOFRIO – MEMBRO SUPPLENTE.

 

6° PUNTO – ORGANIZZAZIONE FESTIVITA’ NATALIZIE.

IL PRESIDENTE PORTA A CONOSCENZA DEI CONSIGLIERI LA RICHIESTA PERVENUTA DA PARTE DELL’ASSOCIAZIONE AMICI DELLA CERAMICA A FIRMA DEL SOCIO FRATANTONI FILIPPO LA RICHIESTA DELLA SALA RAFFAELE MAZZEO PER GIORNO 24 DICEMBRE 2015, PER UNO SCAMBIO DI AUGURI CON GLI IMMIGRATI PRESENTI NELLA NOSTRA COMUNITA’ (TUTTE LE SPESE SONO A CARICO DELL’ASSOCIAZIONE).

LA RICHIESTA VIENE ACCETTATA ALL’UNANIMITA’.

INOLTRE IL CONSIGLIO ALL’UNANIMITA’ DECIDE DI ORGANIZZARE, NELL’AMBITO DEL FESTEGGIAMENTI DEL 150°, UNA SERATA DANZANTE NEL PERIODO NATALIZIO, ESATTAMENTE LA SERA DEL 26/12/2015.

IN BASE ALLA RIUSCITA DELLA SERATA, ALTRE SERATE DANZANTI POTRANNO ESSERE PROGRAMMATE NEL MESE DI GENNAIO, PRIMA DELLE DEL CARNEVALE 2016.

SEMPRE PER LE FESTIVITA’ NATALIZIE, IL CONSIGLIO DIRETTIVO, PER VENIRE INCONTRO ALLE RICHIESTE DI ALCUNI SOCI, VALUTERA’ LA POSSIBILITA’ DI ORGANIZZARE ALL’INTERNO DEI LOCALI SOCIALI, ED A NUMERO CHIUSO, IL CENONE DI S. SILVESTRO.

 

NELLE VARIE, IL CONSIGLIERE MUGAVERO RICORDA AI CONSIGLIERI, DI INFORMARE SIA IL PRESIDENTE CHE IL SINDACO DI VIGILANZA, PRIMA DI INTRAPRENDERE QUALSIASI INIZIATIVA.

LO STESSO MUGAVERO SOLLECITA IL DIRETTIVO AFFINCHE’ QUANTO STABILITO DALL’ART. 22 DELLO STATUTO SOCIALE, SIA APPLICATO NEI CONFRONTI DEI SOCI RADIATI.

 

ALLE ORE 18:10 NON ESSENDOCI ALTRO DA DISCUTERE, LA SEDUTA VIENE SCIOLTA.

 

S. STEFANO DI CAMASTRA, 21/12/2015

 

                 IL SEGRETARIO                                                             IL PRESIDENTE

 

            (SANTINO FAMULARO)                                                 (SANTINO TORCIVIA)