L’ANNO DUEMILASEDICI, ADDÍ 23 DEL MESE DI APRILE, ALLE ORE 18:30 NEI LOCALI SOCIALI, IN  II°  CONVOCAZIONE,  SI E’ RIUNITO IL CONSIGLIO DIRETTIVO  PER DISCUTERE E DELIBERARE IL SEGUENTE

 

                                                                       O. D. G.

                                                

1.      NOTA DELL’AVV. SALVATORE FORTE PER CONTO DEL SIG. XXXXXXX

     INCARICO LEGALE.

2.      VARIE ED EVENTUALI.

 

SONO PRESENTI I SEGUENTI CONSIGLIERI:

 

  • TORCIVIA SANTINO
  • MUGAVERO GIUSEPPE
  • TODARO GIOVANNI
  • CIANCIOLO GIUSEPPE
  • PEZZINO DOMENICO
  • PISCITELLO RAIMONDO
  • FAMULARO SANTINO
  • SALAMONE FRANCESCO
  • MESSINA CALOGERO

ALLE ORE 18:35 CONSTATATO IL NUMERO LEGALE , IL  PRESIDENTE DICHIARA APERTA LA SEDUTA.

RISULTANO ASSENTI I CONSIGLIERI BOSCIA SEBASTIANO E NAPOLI MATTEO.

PRENDE LA PAROLA IL PRESIDENTE, IL QUALE FA PRESENTE CHE CON NOTA DEL 2 APRILE 2016 L’AVV. SALVATORE FORTE, NELL’INTERESSE DEL SIGNOR XXXXXXXX, HA CONTESTATO LA DELIBERA DI RADIAZIONE N.12 DEL 22.04.2016 ED HA ECCEPITO UNA SERIE DI ECCEZIONI CHE NECESSITANO DI APPROFONDIMENTI LEGALI SPECIFICI, INVITANDO IL SODALIZIO ALLA STIPULA DI UNA CONVENZIONE DI NEGOZIAZIONE ASSISTITA.

IL PRESIDENTE PROPONE, PERTANTO, DI CONFERIRE INCARICO AD UN LEGALE PER LA REDAZIONE DI UNA NOTA RESPONSIVA, VALUTANDO LA POSSIBILITA’ DI NON ADERIRE ALLA CONVENZIONE DI NEGOZIAZIONE ASSISTITA.

A TAL PROPOSITO RIFERISCE DI AVER CONTATTATO PER LE VIE BREVI L’AVV. ANTONINO GERBINO, GIA’ LEGALE DI FIDUCIA DELLA SOCIETA’ OPERARIA, IL QUALE SI E’ DICHIARATO DISPONIBILE AD ASSUMERE L’INCARICO GRATUITAMENTE.

I COMPONENTI DEL CONSIGLIO DIRETTIVO PROPONGONO ALL’UNANIMITA’ DI CONFERIRE INCARICO LEGALE ALL’AVV. ANTONINO GERBINO PER LA REDAZIONE DELLA NOTA DI CUI SOPRA, CON LE INDICAZIONI GIA’ ESPRESSE DALL’UFFICIO DI PRESIDENZA.

IL CONSIGLIO ALL’UNANIMITA’ DEI PRESENTI APPROVA.

 

ALLE ORE 19,05 NON ESSENDOCI ALTRO DA DISCUTERE, LA SEDUTA VIENE SCIOLTA.

 

S. STEFANO DI CAMASTRA, 23/04/2016

 

                 IL SEGRETARIO                                                             IL PRESIDENTE

 

            (SANTINO FAMULARO)                                                 (SANTINO TORCIVIA)